• ruota bicicletta
  • lavorazione catena bicicletta
  • ingranaggio catena bicicletta
  • lavorazione freno bicicletta
  • lavorazione forcella bicicletta
  • lavorazione su catena bicicletta
  • catena di montaggio bicicletta
  • montaggio bicicletta
  • lavorazione cambio bicicletta
  • regolazione freni bicicletta
  • catena di montaggio bicicletta
  • regolazione catena bicicletta
  • regolazione cambio bicicletta
  • reparto verniciatura biciclette
  • verniciatura telai biciclette
  • bicicletta montata
  • foto interno azienda
  • foto lavorazione bicicletta

AZIENDA

Su una superficie di 15.000 m2 si sviluppa l’intera produzione di biciclette Cicli Cinzia. Con una produzione di circa 100.000 biciclette all’anno, Cicli Cinzia dispone di uno stock costante a magazzino di circa 12.000 biciclette, suddivise nei circa 100 modelli prodotti, nelle diverse tipologie e misure. Un magazzino cosi ben assortito permette all’azienda di rispondere in tempi brevi alle necessità dei clienti e dare un servizio che poche aziende possono dare. All’interno dell’azienda troviamo due catene di montaggio: una linea più grande che produce 400 biciclette al giorno e una più piccola da 100 biciclette per i prodotti in piccole serie o maggiormente qualitativi. Un reparto di ricevimento materie prime con due magazzini per lo stoccaggio dei telai e di tutte le componenti. Un magazzino adibito al prodotto finito con relativo reparto spedizioni. Un reparto verniciatura, con impianti automatici e robotizzati per la verniciatura dei telai e di alcune parti. Un reparto prototipi e sviluppo nuovi prodotti, adibito anche al controllo e ai test sulle materie prime.

STORIA

Cicli Cinzia nasce nel 1967 ad opera di Giuseppe Bombi e Severino Maccaferri, gli imprenditori bolognesi che hanno legato il loro nome alla nascita della famosa bicicletta pieghevole Cinzia. Sulla base di una precedente esperienza di azienda di verniciatura di parti e componenti per ciclomotori, nell’estate di quell’anno Bombi e Maccaferri gettarono le basi per dar vita ad una nuova attività. La grande intuizione fu la famosa bicicletta, con ruote da 20 pollici, un modello di bicicletta pieghevole che farà la fortuna dell’azienda bolognese rendendola famosa in Europa. Oltre alla mitica Cinzia con ruote da 20, nasceranno poi altri modelli di varie misure e dimensioni. All’inizio degli anni 90 Cicli Cinzia è leader del mercato con una produzione di più di 300.000 biciclette all’anno, esportate in tutta Europa e in altri continenti. Cinzia diventa uno dei marchi italiani più conosciuti e apprezzati, e anche uno dei principali fornitori di importanti marchi europei del settore delle due ruote, che vi si affidano per produrre biciclette con proprio marchio. L’azienda è ancora oggi un punto di riferimento del mercato, e mantiene intatto quello standard qualitativo e quei concetti che sono sempre stati alla base della sua filosofia.

foto storica bicicletta pieghevole e bicicletta cross

MISSIONE

LA NOSTRA VISIONE:
La nostra azienda ha sempre creduto nel valore del rapporto qualità-prezzo, ed ha sempre perseguito l’obiettivo di produrre biciclette sicure e di buona qualità a prezzi convenienti.
I NOSTRI VALORI:
La serietà, l’affidabilità, la trasparenza, lo spirito di servizio ed il rapporto umano sono i valori su cui abbiamo basato la nostra attività in quasi 50 anni di lavoro.
LA NOSTRA MISSIONE:
Vogliamo continuare a garantire quell’immagine di serietà che ci siamo creati e poter contare sempre sull’apprezzamento dei nostri clienti.
LE NOSTRE AMBIZIONI:
Essere vicini al cliente, sviluppare con loro buoni rapporti di fiducia. Offrire loro articoli nuovi, al passo con l’evoluzione del mercato e a prezzi convenienti.
LA NOSTRA FILOSOFIA:
Onestà e dedizione nel proprio lavoro, impegno e dinamismo nella creazione di prodotti e nella soddisfazione del cliente.

QUALITÀ

VERNICIATURA:
L’azienda è dotata al suo interno di un moderno impianto di verniciatura di alto livello qualitativo con vernici a liquido. Ogni telaio viene verniciato all’interno di cabine robotizzate con tre diverse fasi lavorative: fondo, vernice e trasparente, più i passaggi nei forni di essicazione. L’impianto di verniciatura è dotato di sistemi che rispettano l’ambiente e abbattono le emissioni di solventi nell’aria, nel totale rispetto delle normative vigenti.

reparto verniciatura Cicli Cinzia

MONTAGGIO:
Tutte le fasi di assemblaggio delle biciclette, fino al collaudo finale, avvengono all’interno dell’azienda e sono regolate da precise schede di lavorazione. Ogni processo di lavoro (marcatura del telaio, assemblaggio movimenti, sterzi, regolazione freni e cambio, serraggio mozzi, montaggio ruote, imballo) sono oggetto di costanti controlli in linea. Questo consente di porre un’estrema cura e un’attenzione costante ad ogni passaggio della produzione.
RISPETTO DELLE NORME:
L’intera produzione di biciclette Cinzia rispetta i requisiti di qualità e sicurezza previsti dalle normative europee in materia di sicurezza. Ogni bicicletta è assemblata con componenti omologati e a norma EN. Selle, manopole, pedali, coperture, camere d’aria e tutte le materie plastiche prive di ftalati e con materiali atossici.
TRACCIABILITÀ:
L’azienda usa un sistema di tracciabilità dei prodotti, mediante adesivi con data e lotto prodotti, che consentono di individuare ogni bicicletta in tutto il percorso, dal giorno di produzione fino alla spedizione e alla vendita.
DESIGN:
Cinzia progetta le sue biciclette tenendo conto dell’estetica, della qualità, delle attitudini e dell’impiego che il cliente farà del mezzo. La cura del design, l’attenzione ai dettagli e l’innata eleganza italiana si evidenziano nella scelta dei colori e degli abbinamenti. Queste biciclette rivelano all’occhio una cura del dettaglio e dei componenti che la rendono una delle biciclette più apprezzate sul mercato.